2008 - N°2 NoteModenesi - La Modena che vorrei

Note Modenesi 2/2008

Periodico di cultura politica a cura

del Centro culturale Francesco Luigi Ferrari

 

 

 

La Modena che vorrei

 

C’è chi indossa la ‘democrazia’ e va avanti a suon di sit-in, e chi, caricandosi del voto degli elettori, si impegna a proporre e a decidere. Occorre partecipazione e condivisione nelle scelte e nei progetti per la città.

Una democrazia partecipata, come la chiama qualcuno, non una democrazia ‘mediocre’ come invece appare a volte. Questa è la democrazia che chiedono i modenesi, i giovani senza lavoro, gli imprenditori e i sognatori, che chiedono alla città di pensare in grande e di guardare al futuro.

 

 

Indice

 

A rischio cortocircuito di Gianpietro Cavazza

Mettersi in rete e creare sinergie per superare le difficoltà del momento. Le voci dei modenesi sulle prospettive di sviluppo della città

 

Chi va piano va sano e sostenibile di Linda Petracca

Al centro dello sviluppo gli investimenti sulle energie rinnovabili e la riduzione dei consumi

 

Il progresso al servizio della collettività di Roberto Bergonzini

Il parere di Confceramica sulla bretella Campogalliano-Sassuolo

 

Gettare le basi per una visione condivisa di Roberto Bergonzini

Priorità e sfide per lo sviluppo architettonico della città 

 

Valorizzare l’eccellenza di Elena Lo Faro

Le linee strategiche dell’Ateneo per contrastare il pessimismo che circonda la ricerca

 

Al centro la persona di Elena Lo Faro

Servizi sociali, degrado urbano e sicurezza le tre priorità per la città

 

Modena, rialzati di Roberto Bergonzini

Risvegliare la città attraverso il confronto

 

La sussidiarietà mancata di Marco Ranuzzini

L’impegno dell’associazionismo per evitare le fratture della società

 

Una città in crescita di Luigi Vaccari

Aumenta la domanda di servizi per la popolazione anziana

 

Il miraggio del contratto di Bianca Paradisi

Le imprese abusano di stage e tirocini alimentando il precariato

 

Non è solo una questione di soldi di Luigi Vaccari

Spostare l’attenzione dal lavoro e la produzione per intraprendere strade nuove

 

Modena in tre clic di Elena lo Faro

Integrazione, contaminazione e valorizzazione dei nuovi artisti: queste le ricette di Luigi Ottani

 

La solitudine degli imprenditori di Paolo Tomassone

Alla ricerca di una cabina di regia per mettere in rete saperi e competenze

 

Nel ricordo di Vittorino di Roberto Bergonzini

Un incontro sulle attività e sull’impegno dell’associazione intitolata a Carra

 

Aldo Moro al di là del caso Moro di Marco Ranuzzini

Corrado Guerzoni presenta il suo volume al Centro culturale “Francesco LuigiFerrari”

 

La cittadinanza dimenticata di Luigi Vaccari

Tra uguaglianza e differenza: il ruolo delle donne nella società

 

Il paradosso del debito formativo di Linda Petracca

Opinioni a confronto tra metodo didattico o deresponsabilizzazione degli studenti

 

Poveri modenesi di Benedetta Bellocchio

Disuguaglianze in aumento: sempre più famiglie vivono ‘a rischio’. Accanto alle difficoltà economiche pesano quelle relazionali

SEDE

Palazzo Europa - Via Emilia Ovest, 101 - 41124 Modena
Come raggiungerci

T.+39 059 334537
F.+39 059 829056
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CODICE FISCALE: 80019230368