A Parigi un seminario su Sturzo e Ferrari

Parigi - Istituto Italiano di Cultura
 
Martedi 11 giugno 2019
 
L’esilio della democrazia
Luigi Sturzo, Francesco Luigi Ferrari e gli antifascisti in Francia
 
L'Istituto Luigi Sturzo di Roma, in vista della duplice ricorrenza dei 100 anni della fondazione del Partito Popolare Italiano e dei 60 anni della morte di Luigi Sturzo, ha avviato il programma di celebrazioni da tenersi nel corso del biennio 2018-2020 e finalizzate alla valorizzazione della figura e dell’opera del sacerdote siciliano e del Partito popolare da lui fondato.
 
 
Il progetto prevede un articolato programma di attività che comprende l’organizzazione di convegni nei paesi nei quali Sturzo ha soggiornato negli anni del suo lungo esilio durato dal 1924 fino al ritorno della democrazia dopo la fine della Seconda guerra mondiale.
Il percorso è stato denominato "L'esilio della democrazia" e Parigi è una delle tappe.
 
 
L'evento conta sulla collaborazione del Centro culturale Francesco Luigi Ferrari, rappresentato da Paolo Trionfini, che sarà uno dei relatori al convegno e che presenterà anche il recente volume da lui curato La politica fa parte anche del nostro amore. Lettere a Lina Filbier (1918-1933), edito nel 2016 da Studium-Fondazione Fuci.

 

SEDE

Palazzo Europa - Via Emilia Ovest, 101 - 41124 Modena
Come raggiungerci

T.+39 059 334537
F.+39 059 829056
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CODICE FISCALE: 80019230368